Blivido.

Pensieri, parole, o pere, o missioni

martedì 15 dicembre 2009

Ricostruzione unghie

Stamattina esco di casa per andare a lavoro.
Vicino casa mia ha aperto da poco un negozio nuovo.
La scritta sul piccolo cartello che funge da insegna recita "Ricostruzione unghie".
La cosa che mi viene in mente è qualcosa di simile alla chirurgia.
Come se per qualche motivo o per qualche malattia, a un certo punto ti si staccano le unghie.
E allora pernso a questi prodi valorosi che fanno questo lavoro difficile ma fondamentale per la comunità.
Io non ne conosco di storie di unghie che si staccano, e lo so già che ricostruzione unghie non vuol dire quello.
E' un trattamento estetico, qualcosa di simile alle unghie finte, ma molto più professionale, bello ed artistico.
Mi chiedo mentre cammino, quante donne possono avere questo tipo di passione, tanto da giustificare l'apertura di un negozio che fa solo quello.

Poi salgo in metropolitana, e nella ressa di persone accalcate, accanto a me c'è una ragazza.
In mano ha un telefono cellulare.
Strano penso, qua sotto neanche c'è campo.
Lei però digita e digita.
Così, curioso, allungo un po' lo sguardo.
Sta cancellando degli sms.
Tutti gli sms di una persona.
Cercando di forzare il mio astigmatismo, mi sembra di leggere sul display sempre lo stesso mittente: "Amore".
Cancella i messaggi in maniera automatica.
Prima però ne legge brevemente il contenuto, una volontaria autoflagellazione di parole prima di cancellarle per sempre.
Si muove rapida sui tasti, e sulle dita ha delle unghie blu.
Grosse, innaturali. Dipinte alla perfezione, piene di cura e decorazioni artistiche.
Ricostruzione unghie, penso.
Non serviranno per ricostruire un amore finito.

4 Commenti:

Anonymous zerodx ha detto...

stupendo!

17 dicembre 2009 11:58  
Anonymous Bomby ha detto...

Sai come si autodefinisce chi fa quel lavoro?
Reggiti forte: Onicotecnico.

Cioè. Onicotecnico.
Sembra quasi una cosa seria..

19 dicembre 2009 15:27  
Anonymous Anonimo ha detto...

anche vicino a casa nia c'è un centro per ricostruzione unghie, sapete come si chiama? nail center :) ..le onicotecniche secondo me sono delle vere artiste, creano, inventano, modellano le unghie, le fanno lunghe, corte, tutte a piacimento della cliente e secondo la loro fantasia. http://www.picsnails.com/foto-unghie.asp guardate queste foto :)

25 marzo 2010 17:44  
Blogger fabio ha detto...

Che bello! lo spam sul mio blog!

25 marzo 2010 20:29  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page